REFERAT-MenüDeutschGeographieGeschichteChemieBiographienElektronik
  EnglischEpochenFranzösischBiologieInformatikItalienisch
  KunstLateinLiteraturMathematikMusikPhilosophie
 PhysikPolitikPsychologieRechtSonstigeSpanisch
 SportTechnikWirtschaftWirtschaftskunde  

La lingua toscana




 

 

La lingua toscana

La lingua toscana e` chiamato "la vera lingua italiana".

Il linguaggio comune e quotidiano e` di poco diverso dall´italiano che si studia sui libri e che si parla a scuola.

In Toscana non esiste un dialetto.

Nel 1300, in Italia si parlavano lingue diverse nelle diverse regioni. Tutte queste lingue deriva dal latino.

In questo secolo vivono i grandi scrittori toscani Dante Alighieri, Francesco Petrarca e Giovanni Boccaccio. Hanno scritto le loro opere non in latino, ma nella lingua che il popolo, ormai da tempo, parlava in Toscana.

Le novelle del Boccaccio, le poesie del Petrarca e la divina commedia di Dante Alighieri sono divenuto il dialetto fiorentino e la lingua letteraria italiana.

La divina commedia

La divina commedia e` la maggiore opera poetica della letteratura italiana.

Dante immagina di fare un viaggio attraverso l´ínferno, il purgatorio e il paradiso.

Li incontra una folla di personaggi di tempi antichi e moderni, amici e neamici, uomini e donne che scontano le pecce dell´ínferno o godono le gioie del paradiso. L´opera, in versi, si compone di cento canti.

derivare - herkommen, abstammen

il purgatorio - Fegefeuer

scontare - verbüßen, bezahlen

la pecca - Fehler

comporre - zusammensetzen










Haupt | Fügen Sie Referat | Kontakt | Impressum | Datenschutz







Neu artikel